domenica 6 aprile 2014

Sette cene per sette fratelli al Four Seasons di Milano


Gli chef JRE ospiti del Four Seasons: da sinistra, Aurora Mazzucchelli, Marcello Trentini, Luca Collami,
Riccardo Di Giacinto, Giuseppe Iannotti, Luigi Pomata, Marco e Vittorio Colleoni
I “fratelli” sono i Jeaunes restaurateurs d’Europe (www.jre.it) italiani, che da lunedì a domenica proporranno i loro menu (150 € a persona, vini compresi) nelle sale del Four Seasons Hotel di Milano. A essere pignoli i fratelli sono otto perché ce ne sono due veri… Si chiama A cena con le stelle la manifestazione culinaria che si svolge durante la settimana del Salone del mobile, sotto l’occhio attento di Sergio Mei, patron dei fornelli del grande albergo di via Gesù.  Oltre a mettere a disposizione la sua
Sergio Mei, executive chef
del Four Seasons
brigata di cucina, Mei, fra le 19 e le 21, tutte le sere,  proporrà i suoi stuzzichini, che accompagneranno la presentazione del progetto Good Food in Good Fashion, promosso dall’associazione Maestro Martino (www.maestromartino.it) per rilanciare la cucina d’autore: salmerino con asparagi e caprino, infusione di erbe e crostino alle olive e tartare di manzo con crema di Grana padano.
Ma ecco gli autori dei menu, alcuni anche stellati dalla guida Michelin. Le cene saranno comunque ispirate alla gastronomia delle loro regioni.
Lunedì 7, per l’Emilia Romagna, Aurora Mazzucchelli, del ristorante Sasso Marconi di Sasso Marconi (Bo).
Martedì 8, per il Piemonte, Marcello Trentini, del ristorante Magorabin di Torino.
Mercoledì 9, per la Liguria, Luca Collami, del ristorante Baldin di Sestri Ponente (Ge).
Giovedì 10, per il Lazio, Riccardo Di Giacinto, del ristorante All’Oro di Roma.
Venerdì 11, per la Campania, Giuseppe Iannotti, del ristorante Krèsios di Telese Terme (Bn). Sabato 12, per la Sardegna, Luigi Pomata, del ristorante Luigi Pomata di Cagliari.
Gran finale, domenica 13, con la Lombardia e i fratelli Marco e Vittorio Colleoni del San Martino di Treviglio (Bg).
Menu di cinque o anche sei portate e abbinamento di vini di note cantine: Silvio Nardi, Parusso,  Lungarotti, Fontana Candida, Zorzettig, Pommery e Berlucchi. I menu completi sono pubblicati sul sito http://imeisapori.fourseasons.com/a-cena-con-le-stelle/. Altre info e prenotazioni telefoniche: 02.7708168/9. 
Ma ecco la mia cena ideale, ricavata da uno zapping fra un menu e l’altro (un piatto per ogni cucina
Cappon magro della tradizione ligure: ma
come sarà l'Essenza di Luca Collami?
"regionale" – a fianco il nome dello chef).


Antipasti.
Essenza del Cappon magro (Luca Collami)
Rape e salsiccia (Marcello Trentini).
Primi piatti.
Gnocco crogiolato, giardino di verdure in primavera, astice blu in salsa all’Armoricaine (Marco e Vittorio Colleoni)
Ravioli di Parmigiano reggiano alla lavanda, noce moscata e mandorla (Aurora Mazzucchelli)
Secondi piatti.
Tonno rosso, fegato grasso e Cannonau (Luigi Pomata)
Cervo con salsa di lamponi e pera cotta nella curcuma (Giuseppe Iannotti)
Dessert.
Tiramisù all’Oro (Riccardo Di Giacinto)

Se il fisico regge, concluderei, sempre idealmente, con un bel Calvados o un Grand Armagnac. E buonanotte.